Le "Viniadi"

 

"Vino e Giovani" prevede anche attività, se così si può dire, "sportive", grazie alle "VINIADI", il Campionato italiano per degustatori non professionisti, divertente ed originale competizione riservata ad eno-appassionati di tutta Italia, dai 18 anni e senza limite di età.
Nella fase eliminatoria i concorrenti, regolarmente iscritti, partecipano a "gare" di selezione regionale presso luoghi pubblici del vino individuati sull'intero territorio nazionale.
Da queste accedono ad una delle due semifinali e quindi alla finalissima, nell'ambito della quale vengono proclamati il campione nazionale assoluto, il secondo e il terzo classificato assoluto nonchè i primi classificati nelle categorie: "junior" (18-25 anni), "senior" (26-40 anni), "hors d'age" (oltre 40 anni) e il finalista più giovane.
La gara consiste in una serie di domande di cultura enologica e in una degustazione alla cieca di vini dei quali bisogna individuare la provenienza e i vitigni che li hanno originati.
I premi in palio sono: l'usufrutto temporaneo di filari di vitigni, offerto da aziende di prestigio di tutta Italia, tante bottiglie di vino di qualità e vacanze-studio di 3, 5 o 7 giorni in azienda per partecipare in prima persona alle fasi di trasformazione dell'uva in vino, dalla vendemmia alla cantina, dall'imbottigliamento alla vendita. 

 

La terza edizione delle VINIADI si è conclusa a novembre 2009.

 

La quarta edizione rimane da calendarizzare.

 

ISCRIVITI